Riabilitazione Pavimento Pelvico

Riabilitazione Pavimento Pelvico

    La riabilitazione ci consente di poter recuperare una funzione alterata o perduta, ripristinando le normali funzioni del pavimento pelvico, attraverso tecniche e strumenti quali la chinesiterapia e la terapia manuale, il biofeedback, l’elettrostimolazione, (la radiofrequenza e l’elettroporazione), in un percorso assolutamente personalizzato e finalizzato all’obiettivo da raggiungere. Considerando che non di rado dietro a una disfunzione si possono nascondere disturbi che appartengono alla sfera viscerale, emotiva, psichica, il programma prevede un orientamento verso la persona a 360°.

TECNICHE E STRUMENTI UTILIZZATI

  • Chinesiterapia
  • Terapia Manuale
  • Biofeedback
  • Elettrostimolazione o Stimolazione elettrica funzionale

A CHI SI RIVOLGE?

  • A donne e uomini che hanno la necessità di curare disfunzioni a carico della zona pelvi-perineale
  • Alla donna in gravidanza e nel post parto
  • Alla donna in menopausa
  • A chi desidera prevenire e/o preservare la funzionalità del pavimento pelvico, come per le donne che praticano sport a intensi livelli

    OBIETTIVI

  • Presa di coscienza corporea
  • Presa di coscienza e reclutamento dei muscoli del pavimento pelvico (capacità di riconoscerli e attivarli in maniera consapevole e successivamente automatica)
  • Limitazione e/o risoluzione dei sintomi
  • Miglioramento dello stile e della qualità di vita

Elisabetta Musacchi

Fisioterapista Pavimento Pelvico


Elena Turri

Ostetrica